Banner

Banner (7)

Il drone spaziale “SPACE SURVEYOR”, il cui progetto è nato dalla partecipazione degli alunni della classe 4 C Aeronautica del nostro Istituto a un concorso indetto dal MIUR, Agenzia Spaziale Italiana e Ministero della Difesa, è in grado di analizzare l’integrità delle pareti della stazione spaziale internazionale ISS.

Immagine2

La Stazione Spaziale Internazionale, infatti, si muove su un orbita a 400 Km attorno alla terra e viene continuamente colpita da detriti o piccoli meteoriti che, seppur monitorati, seguono delle traiettorie che intercettano, inevitabilmente, quella della ISS.

Lo “SPACE SURVEYOR” è un piccolo modulo con un sistema di controllo remoto che può sostituire gli astronauti durante le ispezioni esterne della Stazione Spaziale.

Il modulo, dalle dimensioni di circa un metro di lunghezza per circa settanta centimetri di larghezza, può essere pilotato dall’interno della Stazione Spaziale, dotato di tre videocamere di cui una termica e una a laser.

L’astronauta, dalla sua postazione, può guidare il modulo fino alla zona danneggiata e stabilizzarlo con un dispositivo di video tracking, quindi, grazie alle videocamere, può registrare gli eventuali danni subiti.

Lo SPACE SURVEYOR è propulso da idrogeno, sfruttando la variazione di quantità di moto tra la massa del modulo e la massa del gas.

L’ossigeno respirato nella stazione spaziale viene ricavato attraverso un processo di “elettrolisi”, che lo separa dall’idrogeno presente nell’acqua.

L’idrogeno, recuperato dall’elettrolisi, viene utilizzato per la propulsione del modulo spaziale.

Immagine3

il progetto EDUCARSI AL FUTURO, Campagna SUSTAIN-SACSA, con il quale l’Istituzione  Scolastica I.I.S.S. “A. RIGHI”  ha chiesto di entrare a far parte della Rete delle Scuole UNESCO è  stato accolto e l’Istituto  è quindi inserito nella lista delle scuole italiane associate all’UNESCO anche per l’anno scolastico 2017/18.  Alle scuole inserite nella rete UNESCO viene riconosciuto di  "contribuire, con il loro operato, al mantenimento della pace e della sicurezza favorendo, mediante l'educazione, la scienza e la cultura la collaborazione tra le nazioni, al fine di assicurare il rispetto universale della giustizia, della legge, dei diritti dell'uomo e della libertà fondamentali che la Carta delle Nazioni Unite riconosce a tutti i popoli, senza distinzione di razza, di sesso, di lingua o di religione"

Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD), adottato con il Decreto Ministeriali 851/15, prevede, nell’ambito delle iniziative di formazione del personale della scuola, l’individuazione di snodi formativi territoriali considerati come una delle leve per gestire le principali attività formative non svolte all’interno di ogni scuola. Gli snodi sono destinati a:

  • formare il personale della scuola per l’aumento delle competenze relative ai processi di digitalizzazione e di innovazione tecnologica per un uso consapevole delle risorse digitali nella prassi didattica e nell’attività amministrativa;
  • promuovere l’innovazione didattica delle scuole supportata dalle tecnologie;
  • attivare azioni di orientamento, di supporto e di collegamento con il territorio per lo sviluppo di un sistema di formazione integrata.

L' I.I.S.S. A. RIGHI di Taranto, a seguito della candidatura presentata,è stato selezionato quale snodo territoriale formativo provinciale per la provincia di Taranto.

(Clicca qui per il calendario dei corsi attivati)

Dal prossimo anno scolastico 2017/2018 il nostro Istituto arricchirà la propria offerta formativa con l'articolazione ENERGIA nell'ambito dell'indirizzo MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA. L'articolazione “Energia” approfondisce, in particolare, le specifiche problematiche collegate alla conversione e utilizzazione dell’energia, anche nelle forme alternative, ai relativi sistemi tecnici di controllo e alle normative per la sicurezza e la tutela dell’ambiente. Tale nuova articolazione si inserisce nella Mission dell' iItituto Righi, da anni impegnato, anche in collaborazione con  ENEA (Ente Nazionale Energie Alternative), in progetti inerenti il risparmio energetico e la tutela dell'ambiente.
Per ulteriori informazioni, venite a trovarci.

ArticolazioneEnergia

Il cammino verso una nuova mentalità imprenditoriale e cooperativistica è uno degli obiettivi che l'Istituto Righi di Taranto con il progetto Scuola, Cooperazione, Stampa 3D intende centrare.

Evidenziati, alla presenza del Ministro del Lavoro Giuliano Poletti, del portavoce ACI Puglia, Carmelo Rollo e di altre importanti personalità del mondo politico pugliese, nell'incontro tenutosi a Bari il 26 Luglio 2016, i punti di forza e le criticità.

Presenti i docenti del Righi, Proff. Giustino Melchionne e Giuseppe D'Angela accompagnati dalla prof.ssa Maria Antonia Sardone che si occuperà della traduzione in francese di una dispensa che sarà il supporto didattico con il quale alcune scuole Burkinabè potranno seguire, in partenariato con gli studenti italiani, un corso sulla modellazione 3D e sull'uso della stampante 3D QUDA.

Significativo quanto innovativo il supporto della cooperativa di giovani pugliesi di Howart e della COOP Alleanza 3.0.

Il progetto costituisce un segmento del progetto SUSTAIN-SACSA che prevede la realizzazione del villaggio-scuola autosostenibile sia dal punto di vista energetico (SUSTAIN) che alimentare (SACSA). 

La formazione sulla stampa 3D consentirà la manutenzione di prossimità attraverso la realizzazione di componenti dell'impianto di irrigazione degli orti.

I dettagli del progetto sono descritti nel presentato in ambito PTOF dal titolo: " SUSTAIN-SACSA Seminare il futuro. La conoscenza al servizio della sicurezza alimentare. Sviluppo di microimprese in Joint-Venture."

Prof. Giustino Melchionne

http://www.portafuturobari.it/news/poletti.aspx

 

Poletti4

 

Sabato, 02 Luglio 2016 11:15

Il RIGHI scuola delle innovazioni e tecnologie

Written by
Si chiama Jill Watson ed è uno dei nove assistenti del corso di Computer science al Georgia Institute of Technology negli Stati Uniti. La prof ha risposto in modo amichevole per quattro mesi alle domande di 300 iscritti al corso online di intelligenza artificiale.
Lunedì, 04 Aprile 2016 12:00

Scuola, Cooperazione stampa 3d

Written by

Nell’ambito del progetto SUSTAIN-SACSA, “Seminare il futuro.

Area riservata

Area famiglie

Amministrazione trasparente

PON 2014-2020

La tua posta

email scuola

Link

logo miur hub url 

Recapiti

IISS Augusto Righi
La segreteria è aperta al pubblico dal Lunedì al Sabato dalle ore 10,30 alle ore 12,00.
+39 099 4791011

+39 099 4724731 (Succ. Paolo VI)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Please publish modules in offcanvas position.