Il 19 aprile e’ stato consegnato un defibrillatore al Righi dal Lions Club Taranto “Poseidon”. L’acquisto è stato fatto anche con il contributo di alcuni docenti dello stesso Istituto. La cerimonia di consegna si è svolta  in Aula Conferenze alla presenza del DS prof. Malvani, i collaboratori Mannavola, Blasi, il DSGA Braga, alcuni professori e numerosi studenti nonché alcuni soci del “Poseidon” come Miloro, Protopapa, De Benedetto, Pozzessere ed il presidente l’ing. Colavini. Il DS ha evidenziato l’estrema importanza ed utilità in loco di un defibrillatore dato l’alto numero di studenti (circa 1600) e perché ogni minuto in ritardo nell’intervento può comportare un aumento del rischio di mortalità del 10%.

Il Presidente del Club Guido Colavini ha colto l’occasione  per illustrare brevemente la storia dei 100 anni di vita dell’associazione parlando dei service più significativi. La cerimonia si è conclusa con uno scambio di doni. Il DS ha donato al club Poseidon il proprio crest e la pubblicazione riguardante i 70 anni di vita dell’Istituto, mentre il Presidente Colavini ha donato il guidoncino del trentennale del club ed un ricordo commemorativo del centenario dell’associazione.

IMG 20180419 WA0025

Nell’ambito delle attività di alternanza scuola-lavoro, coordinate dalla prof.ssa Barbara Bello, la classe Quinta A, indirizzo Elettronica, ha realizzato un impianto domotico di piccole dimensioni basato su Arduino e tecnologie IoT. Tutti gli automatismi della casa possono essere controllati in remoto da uno smartphone. 

Il sistema domotico comprende un Arduino Uno R3; led per illuminare le stanze della casa; un servo motore che permette l’apertura automatica della basculante del garage; un modulo Bluetooth; un sistema Solar Traker.Il Solar Traker è costituito da un pannello solare dotato di 4 LDR (fotoresistenze) e un sistema pan-tilt che fa muovere il pannello in tutte le direzioni per seguire il movimento del sole. Il pannello solare, attraverso uno shield dedicato per Arduino, ricarica una batteria la quale alimenta tutta la casa. Perciò la casa è indipendente da alimentazioni esterne. Sviluppando un’applicazione per smartphone Android la casa è perfettamente comandabile via Bluetooth.

 Il progetto è stato realizzato in collaborazione con l’Autoware, azienda che opera nel settore dell’automazione industriale e si occupa, tra l’altro, di progettazione di sistemi di automazione e dei relativi quadri di controllo.

Il tutor aziendale, il sig. Giuseppe D’Arcangelo (già alunno del Righi, ndr), ha seguito i ragazzi con perizia e capacità motivazionali e li ha portati a sviluppare un progetto che non solo ha fatto crescere in loro le competenze elettroniche ed informatiche, necessarie alla realizzazione dell’impianto, ma  li ha sensibilizzati nei confronti della scelta di una vita eco-sostenibile.

Come è noto, la domotica – termine che trae origine dal latino “domus” (casa) e dall’aggettivo “automatica” – ha per oggetto le tecnologie volte al miglioramento della qualità della vita all’interno degli ambienti domestici, il tutto coniugando elettronica e informatica. In questo video, è illustrato il funzionamento della casa.

 

Gli alunni delle classi 1 M indirizzo Informatica e 2D indirizzo Meccanica dell’Istituto, guidati dalle docenti Irma Troso e Veronica Poggi, hanno partecipato alla terza edizione del concorso fotografico promosso da SIGEA Società Italiana di Geologia Ambientale dal titolo “Scopri e fotografa il patrimonio geologico della Puglia”.

Gli scatti, tutti originali, riguardano la provincia di Taranto ed in particolare Marina di Lizzano, Grottaglie e Monteiasi. La finalità è quella di trasformare una passeggiata nell’attenta osservazione del territorio, fissando in una foto le caratteristiche salienti del nostro paesaggio dal punto di vista geologico e ambientale.

L’IISS “A. Righi” di Taranto ha partecipato con successo  per il secondo anno alla gara didattica “We World – Esponi le tue idee”. Coordinatrice del progetto la Prof.ssa Angela Pozzessere, coadiuvata dal Prof. Giustino Melchionne e dalla Prof.ssa Angela Valente.

Ancora una volta, una classe dell’Istituto, la 4CA denominata “The Africans”, si classifica per gli spareggi territoriali. Pertanto il giorno 28 marzo 2018 il Righi ospita il “Debate Day” in coordinamento con Gabriella Patriziano da Milano. Alle 8.30 già tutti pronti con la registrazione le tre squadre in gioco: il Righi di Taranto, il Don Milani-Pertini di Grottaglie e il Vallone di Galatina (LE).  Alle 9.30 inizia il primo dibattito, ritmi serrati a suon di parola: tesi pro e contro su varie tematiche quali: legiferare su internet, senso civico prevenire-rerimere, cooperazione e povertà. Al termine il giudizio dei giudici: gli Ing. Biagio de Marzo e Nicola Rochira ed il giornalista Fulvio Colucci attribuiscono la vittoria alla Classe 4CA dell’IISS “A. Righi” di Taranto che si  guadagna così l’accesso alle finali previste a Milano nei giorni 10-11-12 maggio 2018.

Una bella esperienza nel nostro Istituto, sicuramente un modo nuovo, coraggioso ed impegnativo di fare scuola, che appassiona e coinvolge i ragazzi in modo sorprendente. 

Le classi 1M indirizzo informatica e 2D indirizzo meccanica dell’IISS AUGUSTO RIGHI di Taranto hanno partecipato al concorso proposto dall’ INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare denominato SxT la scienza per tutti. Argomento del concorso indetto per l’a.s. 2017-18 “Le Onde". I ragazzi, guidati dalla prof.ssa Anna Di Bisceglie di Scienze della Terra e dalla prof.ssa Veronica Poggi di Fisica, hanno affrontato l’argomento attraverso le sue espressioni nella quotidianità. L’approccio laboratoriale, base del metodo galileiano, ha coinvolto gli alunni nella realizzazione di una unità didattica che riassume le esperienze svolte.

Il "Righi" ha aderito al progetto FAI delegazione di Taranto - "Apprendisti ciceroni" che si svolgerà presso il museo MarTA con la presentazione di 10 reperti mai esposti. I nostri 6 studenti della 4AL faranno da ciceroni nelle giornate FAI di primavera previste dal 23 al 25 marzo illustrando i reperti; inoltre hanno realizzato un video che accompagna la presentazione per le tre giornate. Docenti referenti Nistri Grazia e De Cunzolo Luigi.

5f13aff7 64b9 4992 9d92 e87406078c32

 

Qui potete visonare l'intervista, in lingua francese ma sottotitolata in italiano, dove il dott. Sanogo elogia la cooperazione delle scuole del nostro Paese nello sviluppo della comunità del Burkina Faso.

https://www.youtube.com/watch?v=Hr1NU7WlGG0&t=25s

Programma Operativo Nazionale “Per la Scuola - Competenze ed ambienti per l‘apprendimento” relativo al Fondo Sociale Europeo

COMPETENZE DI BASE

Azione di pubblicizzazione dell’intervento prot. 2733 del 12/3/2018

Programmazione 2014-2020-a.s.2017/18

Progetto 10.2.2A FSE PONPU-2017

AVVISO PUBBLICO 10.2.2 Azioni di integrazione e potenziamento delle aree disciplinari di base

A partire da marzo 2018 prenderà avvio, presso l’I.I.S.S. A. RIGHI di Taranto, il progetto COMPETENZE DI BASE finanziato con Fondi Strutturali Europei. Le attività si svilupperanno nel corso del presente e del prossimo anno scolastico.

Il progetto coinvolgerà 120 alunni del biennio e del triennio sia del liceo che dell’istituto tecnico.

Il percorso formativo, sarà articolato su sei moduli differenti della durata di 30 o 60 ore ciascuno e si propone di integrare e potenziare le aree disciplinari di base.

Il primo modulo, Teatro: comunicare emozioni,  è finalizzato ad approfondire: campo teatrale, registico e della sceneggiatura.

Il secondo modulo, L'arte del linguaggio: dalla comunicazione verbale a quella analogica,  è finalizzato ad approfondire Tecniche di Relazione e Comunicazione; Psicologia della Comunicazione, Pragmatica della Comunicazione.

Il terzo modulo, La Matematica con le APP, è finalizzato ad approfondire la matematica attraverso il coding, il problemsolving, gli ambienti per lo studio di algoritmi e di ambienti blockoriented per la produzione di app per la didattica (code.org, scratch, APP LAB, appInventor,).

Il quarto modulo, Aula Digitale per la Matematica Collaborativa,  è finalizzato ad approfondire la matematica attraverso l’uso di piattaforme didattiche e di programmazione (desmos, matLab, geogebra, R, LaTeX, ecc.) per la risoluzione di equazioni, studio di funzioni, problemi geometrici, analisi di dati statistici, preparazione di testi a contenuto scientifico.

Il quinto modulo, English for Life with PET,  è un corso di Inglese di 30 ore in presenza con supporto di una formazione on-line autonoma di 30 ore, finalizzato alla preparazione specifica per l’esame Cambridge Esol “Preliminary for Schools” per il raggiungimento del livello B1 del QCRE. È previsto il rilascio di attestato di livello linguistico.

Il sesto modulo, English for Life with FCE,  è un corso di Inglese di 60 ore in con supporto di una formazione online autonoma di 20 ore , finalizzato alla preparazione specifica per l’esame Cambridge Esol “Preliminary for Schools” per il raggiungimento del livello B2 del QCRE. È previsto il rilascio di attestato di livello linguistico.

Le attività si svolgeranno all’interno dell’I.I.S.S. A. Righi di Taranto sia in aula che all’interno degli spazi laboratoriali a seconda del modulo.

Ricordate la favola del leone e del topolino? E' la storia di un potente che si rivolge a un “piccolo” , come il glorioso Righi di Taranto nei confronti di una "piccola" Organizzazione di Volontariato. E' proprio di questo, infatti, stiamo parlando: di una delle più interessanti ODV presenti sul territorio tarantino,  in particolare nella sua periferia: "Pane e Pc - L'Informatica per Tutti". Nata quasi per gioco e divenuta ODV nel Marzo 2011, questa Associazione fonda le sue attività sul trashware, ovvero la pratica di recuperare vecchio hardware mettendo insieme anche pezzi di computer diversi  rendendolo di nuovo funzionante ed utile. Essa ha come obiettivo primario l’abbattimento del Divario Digitale presente nella città di Taranto tramite il recupero, il ricondizionamento e la donazione di computer, l’erogazione di corsi di Alfabetizzazione Informatica e la preparazione di seminari sull’informatica. Ebbene, nell’ambito dell’Alternanza Scuola-Lavoro  la classe 5 B informatica è impegnata in un processo di digitalizzazione di vecchi documenti presso l’Archivio di Stato di Taranto. Far lavorare un’intera classe contemporaneamente non è cosa facile; infatti l’Archivio non dispone di tante postazioni di lavoro. Ecco allora la soluzione: chiedere agli amici di Pane e PC la possibilità di avere in prestito, per la durata del progetto, alcuni di quei computer, snobbati e dimenticati dal grande pubblico e che la competenza e l’esperienza dei volontari di Pane e PC riesce a donare nuova vita. Ma si va addirittura oltre: recuperano, attrezzano e infine ci donano 6 computer HP, equipaggiati con Linux Mint e con tutto il software già disponibile in questa distribuzione, tra cui LibreOffice, lo strumento utilizzato dagli alunni. Che dire ancora? Non finiremo mai di ringraziare gli amici di Pane e PC per la disponibilità e la generosità con cui si impegnano in questa missione e ai quali non possiamo che augurare buon lavoro!

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2014 - 2020 - OBIETTIVO CONVERGENZA “PER LA SCUOLA, COMPETENZE E AMBIENTI PER L’APPRENDIMENTO”

Avviso Pubblico: prot. N. 3781 del 05/04/2017

Programmazione 2014-2020-a.s.2017/18

Progetto 10.6.6.A FSE PON-PU-2017-93

“Progettazione, realizzazione, installazione, collaudo e manutenzione di gruppi di pressurizzazione”

A partire da marzo 2018 prenderà avvio, presso l’I.I.S.S. A. RIGHI di Taranto, il progetto di potenziamento dei percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro finanziato con Fondi Strutturali Europei.

Il progetto in questione coinvolgerà 45 studenti che frequentano le classi:

  • classe 3^MM dell’indirizzo “MECCANICA E MECCATRONICA ED ENERGIA”, articolazione 'MECCATRONICA;
  • classe 3^ME dell’indirizzo “MECCANICA E MECCATRONICA ED ENERGIA”, articolazione 'ENERGIA;
  • classe 4^BM dell’indirizzo “MECCANICA E MECCATRONICA ED ENERGIA”, articolazione 'MECCATRONICA.

Il percorso formativo, articolato su tre moduli di durata pari a 120 ore ciascuno, prevede lezioni teoriche ed attività pratiche inerenti lo studio, la progettazione, la realizzazione, l’installazione, il collaudo e la manutenzione di gruppi di pressurizzazione.

Le attività in aula consentiranno ai corsisti, grazie all’utilizzo di modernissimi software di modellazione 3D (interfacciato con macchine utensili a controllo numerico) e di calcolo di impianti termotecnici, di affrontare la progettazione di qualsiasi impianti termotecnico.

Le attività pratiche verranno svolte dai ragazzi in due aziende ospitanti, operanti nel campo dell'impiantistica industriale:

  • ELETTROMECCANICA BONUCCI S.n.c, azienda che si occupa della realizzazione di gruppi di pressurizzazione, tra cui quelli a norma UNI12845 e UNI10779 per impianti antincendio.;
  • DE PACE IMPIANTI s.r.l., azienda che si occupa dell'installazione, collaudo e manutenzione di impianti, tra cui impianti a fluido.

Nelle aziende ospitanti i corsisti saranno impegnati nelle seguenti attività pratiche:

  • Analisi del Documento di Valutazione dei Rischi dell’azienda ospitante;
  • Assemblaggio dei vari componenti costituenti i gruppi di pressurizzazione;
  • Assemblaggio delle carpenterie dei quadri elettrici di bordo dei gruppi di pressurizzazione;
  • Cablaggio dei quadri elettrici di bordo dei gruppi di pressurizzazione
  • Lavorazioni alle macchine utensili di tipo tradizionale (torni, fresatrici, troncatrici, piegatrici..);
  • Realizzazione di saldature automatizzate mediante l’ausilio di robot;
  • Collaudo prestazionale dei gruppi di pressurizzazione e determinazione delle relative curve di portata/prevalenza.
  • installazione di impianti termo-tecnici, in particolare pompe e circolatori;
  • manutenzione di impianti termotecnici, in particolare di pompe e circolatori;
  • collaudo di impianti termotecnici.

Obiettivo atteso alla fine del percorso è il raggiungimento e potenziamento delle seguenti competenze d’indirizzo:

  • individuare le proprietà dei materiali in relazione all’impiego, ai processi produttivi e ai trattamenti;
  • misurare, elaborare e valutare grandezze e caratteristiche tecniche con opportuna strumentazione;
  • organizzare il processo produttivo contribuendo a definire le modalità di realizzazione, di controllo e collaudo del prodotto;
  • documentare e seguire i processi di industrializzazione;
  • progettare, assemblare, collaudare e predisporre la manutenzione di componenti, di macchine e di sistemi termotecnici di varia natura;
  • organizzare e gestire processi di manutenzione per i principali apparati dei sistemi termotecnici, nel rispetto delle relative procedure;
  • definire, classificare e programmare sistemi di automazione integrata e robotica applicata ai processi produttivi;
  • gestire progetti secondo le procedure e gli standard previsti dai sistemi aziendali della qualità e della sicurezza;
  • acquisire capacità di lavorare in gruppo, assumere responsabilità, di rispettare i tempi di consegna, di iniziativa.

 

Pagina 1 di 6

Area riservata

Area famiglie

Amministrazione trasparente

PON 2014-2020

La tua posta

email scuola

Link

logo miur hub url 

Recapiti

IISS Augusto Righi
La segreteria è aperta al pubblico dal Lunedì al Sabato dalle ore 10,30 alle ore 12,00.
+39 099 4791011

+39 099 4724731 (Succ. Paolo VI)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Please publish modules in offcanvas position.