Lunedì 10 Aprile, in una mattinata di sole primaverile, Piazza Blasi di Massafra ha accolto gli oltre 600 studenti degli istituti superiori provenienti da tutta la provincia Jonica per percorre il miglio più goliardico di tutto il pianeta: si tratta del progetto sportivo in rete, denominato Run Happy School, che si veste di successo nella sua terza edizione organizzata dall’ASD Team Pianeta Sport Massafra, da sempre pioniera nell’organizzazione di eventi sportivi e nella promozione della pratica sportiva negli ambiti sociali più disparati. Tale progetto è partito in contemporanea e pertanto gemellato con la Milano School Marathon, la corsa non competitiva sulla distanza simbolica di 1.195 metri, organizzata da RCS Active Team in collaborazione con OPES Lombardia e RCS Sport, sull’ultimo tratto del percorso della vera Maratona di Milano, (che è lunga 42.195 metri) e che ha visto la partecipazione di oltre settemila iscritti tra studenti delle classi elementari e medie e i loro accompagnatori (insegnanti, genitori e familiari) ai nastri di partenza entusiasti all’idea di attraversare l’arco d’arrivo come i grandi campioni d’atletica. Testa di serie quest’anno il biennio del Liceo Sportivo “Righi” di Taranto, che capeggiato dall’atleta-scrittrice Maddalena Carrino, elabora il progetto e lo sviluppa attraverso la pratica sportiva allenandosi sulla distanza di un miglio (1600 metri accessibili a tutti), lo studio grafico nella creazione ed elaborazione del logo simbolo che leghi l’evento alla scuola di appartenenza, l’approccio del marketing con lo studio dei filati della tshirt ed infine la stampa del logo e lo studio informatico attraverso la creazione di un’app che mette a confronto gli allenamenti degli studenti e misuri le performance: autoefficacia, creatività, passione sono gli ingredienti base del progetto. Come se non bastasse, il nostro Istituto ha primeggiato sul podio con un primo posto al femminile ed un secondo posto maschile.

image 01

Nel rispetto di quanto previsto all’interno  del progetto POR "Diritti a Scuola 2016-2" per l' a.s. 2016/17 (A.P. n.11/2016 P.O.PUGLIA 2014–2020 FSE), avente come finalità di base l’attuazione d’interventi per qualificare il sistema scolastico e prevenire la dispersione, favorendo il successo scolastico, da mercoledì 19 aprile p.v. presso la nostra scuola (sede centrale e succursale) gli alunni potranno usufruire del supporto della figura dello psicologo. La figura dello Psicologo, attraverso l’ascolto individuale e/o di gruppo, dedica prioritaria attenzione alle situazioni di svantaggio, personali e familiari dello studente, che incidono negativamente sulle capacità di apprendimento e di studio e di relazione e contribuisce a migliorare la qualità dei rapporti umani ed il benessere dell’alunno. Gli alunni potranno usufruire del servizio tramite prenotazione, previa autorizzazione da parte delle famiglie, mediante l’apposito modulo che sarà disponibile presso l’ufficio di vicepresidenza.  Si specifica che, nell’ambito del progetto, l’intervento dello Psicologo è rivolto anche alle famiglie degli alunni del biennio dell’istituto e dei Docenti che volessero utilizzare il servizio.

Come proposto dal Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, sig.ra Valeria Fedeli, riportiamo il testo integrale del discorso del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione del 60° anniversario dei Trattati di Roma, origine dell'Unione Europea, perchè sia spunto di riflessione e discussione per Alunni e Docenti.

Discorso

L’alunno Francesco Grecucci, frequentante la classe 4B della Specializzazione di Informatica e Telecomunicazioni, ha presentato giorno 21 febbraio 2017 nella Sala Conferenze dell’ Istituto Augusto Righi, il suo libro di narrativa “Storia di un Palazzo che Fu”. Al cospetto di un pubblico attento e probabilmente incuriosito dall’interesse di un compagno di scuola da sempre visto quale guru dell’Informatica, Francesco ha illustrato la trama e la struttura del libro con semplicità e autorevolezza, vestendo gli abiti di chi da sempre ha calcato palcoscenici per presentare proprie pubblicazioni.

E non solo… La presentazione di un libro è diventata occasione di formazione! Si è infatti parlato di come auto-pubblicare le proprie opere per realizzare il sogno nel cassetto che molti hanno, il tutto grazie alle varie applicazioni disponibili in rete, non ultima quella di pubblicare veri e propri testi con tanto di codice ISBN e stampa on-demand a pagamento.

Lo studente, il quale si dedica anche all’attività di blogger nel campo dell’informatica e dell’elettronica, ha poi discusso brevemente delle sue passioni per la fotografia, la musica e la tecnologia; gli alunni delle classi presenti, 4AI, 5BA, 5BI, 3AA e 4BI accompagnate dai rispettivi docenti, sono stati particolarmente coinvolti, formulando numerose domande e rendendo sicuramente vivace e interessante l’incontro.

WhatsApp Image 2017 02 22 at 19.50.37

WhatsApp Image 2017 02 23 at 17.33.36 

Prof. Massimo Zoriaco

Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD), adottato con il Decreto Ministeriali 851/15, prevede, nell’ambito delle iniziative di formazione del personale della scuola, l’individuazione di snodi formativi territoriali considerati come una delle leve per gestire le principali attività formative non svolte all’interno di ogni scuola. Gli snodi sono destinati a:

  • formare il personale della scuola per l’aumento delle competenze relative ai processi di digitalizzazione e di innovazione tecnologica per un uso consapevole delle risorse digitali nella prassi didattica e nell’attività amministrativa;
  • promuovere l’innovazione didattica delle scuole supportata dalle tecnologie;
  • attivare azioni di orientamento, di supporto e di collegamento con il territorio per lo sviluppo di un sistema di formazione integrata.

L' I.I.S.S. A. RIGHI di Taranto, a seguito della candidatura presentata,è stato selezionato quale snodo territoriale formativo provinciale per la provincia di Taranto.

(Clicca qui per il calendario dei corsi attivati)

..e due! Ecco le bellissime immagini che giungono dal Burkina Faso. Gli studenti e i Proff. del Centre de Formation Professionnelle hanno realizzato l'installazione del secondo, di quattro Kit, inviati nell'ambito del partenariato con il Righi e la Rete di Scuole Per un Futuro Sostenibile di Taranto. (Cosa è il progetto SUSTAIN?)Bandaoghin 8

Bandaoghin 2Bandaoghin 3Bandaoghin 4Bandaoghin 5Bandaoghin 6

LA SQUADRA DE "I LEONI", CLASSE IVAL, CLASSIFICATA ALLA FASE REGIONALEIMG 3052 

E’ iniziato tutto con una scommessa,un gioco,un voler dare un’opportunita’ ai nostri alunni di misurarsi con una nuova realta’.

Formate le otto squadre dai nomi piu’ disparati: Ligabue, Delfini Jonici, Little Alchemy, Sustain, Leonida, Red And Blu, I Leoni, Gli Scoiattoli, scelte le tematiche dei dibattiti ed organizzati gli incontri-scontri, i cronometristi hanno dato il via.

Sin dai primi dibattiti i nostri alunni di ciascuna squadra hanno dimostrato grande impegno ed una sana competizione. I referenti e gli stessi giudici hanno ascoltato con ammirata commozione e soddisfazione…perche’ a volte il sistema educativo e gli spazi, che quotidianamente gli alunni vivono, non permettono a loro stessi di esprimersi al meglio.

Questa competizione educativa e’ stata sicuramente un’occasione di crescita ma soprattutto una piacevole sorpresa. Bravi ragazzi e…ad maiora per i Leoni!

Prof.ssa Angela Pozzessere

Galleria:

IMG 2961

IMG 2967

IMG 2988

IMG 2958

logo exponi

Battute finali, all’Istituto “A. RIGHI”, di “EXPONI LE TUE IDEE! 2016/2017, COMPETIZIONE EDUCATIVA NAZIONALE DI DIBATTITI TRA SCUOLE.”. Lunedì 30 Gennaio, alle ore 14,45, presso la biblioteca dell’Istituto, la sfida finale fra le squadre de “I LEONI”, Classe IV AL e “SUSTAIN”, Classi IV BL e IV CL. Docenti referenti, rispettivamente, le Proff. Lina Pastore e Serafina Maria Farina.
I tre giudici di eccezione saranno : il Dirigente Scolastico, prof. Cosimo Damiano MALVANI, il Dott. Raffaele RUSSO Funzionario di Protezione Civile e Vice Procuratore Onorario presso la Procura della Repubblica di Taranto e la Dott.ssa Daniela RUBINO, Redattrice del Corriere Nazionale.
La squadra vincitrice dell’ultimo debate di Istituto accederà al livello successivo che sarà Regionale.
Nell’ambito della “mission” sull’ EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA GLOBALE , il nostro Istituto ha aderito a “EXPONI LE TUE IDEE! 2016/2017, COMPETIZIONE EDUCATIVA NAZIONALE DI DIBATTITI TRA SCUOLE” organizzata dalla ONG WE WORLD e MIUR.
L’Associazione WeWorld , organizzazione non governativa italiana di cooperazione internazionale presente in Italia, Asia, Africa e America Latina a supporto dell’infanzia, delle donne e delle comunità locali nella lotta alla povertà e alle disuguaglianze, per uno sviluppo sostenibile, ha proposto, in accordo con il MIUR, “EXPONI le tue IDEE!” una “competizione educativa” sui temi globali di grande attualità: diritti umani, inclusione, partecipazione, tutela ambientale, non discriminazione, migrazione e sviluppo, condizione giovanile.
Ben otto squadre del nostro Istituto, composte da dieci studenti ciascuna, si sono sfidate in due avvincenti gironi, in una serie di debate aventi per temi: Cambiamenti Climatici, Energie Rinnovabili e Referendum sull’Europa, il caso Brexit.
Tali temi sono stati oggetto di un dibattito tra due tesi antitetiche presentate di volta in volta da due squadre sfidanti: una squadra presentava la tesi “pro”, l’altra la tesi “contro”. In ogni dibattito ha prevalso solo una delle due tesi grazie alla capacità di ricerca, esposizione e argomentazione degli studenti.
Le squadre sono: “LEONIDA”, classe IV BA, referente la Prof. Angela Pozzessere;” RED AND BLUE”,classe 3BL, referente La Prof. Patrizia Sabatino; “I LEONI”, classe IV AL,referente Prof. Lina Pastore;”GLISCOIATTOLI”,classe 3AM, referente Prof. Alessandro Marescotti;”LIGABUE”, classe 3DLs, referente La Prof. Lina Pastore;”DELFINO JONICI”, classi 3BA e 2D, referente Annarita Lemma;”LITTLE ALCHEMY” ,classe 2AA, referente La Prof. Angela Valente; ”SUSTAIN”, classi IV BL e IV CL, referente La Prof. Serafina Maria Farina.
Ogni debate è stato seguito da tre giudici i quali hanno valutato contenuti, logica argomentativa e contro argomentativa e capacità oratoria. I giudici sin qui intervenuti sono: i Proff. Barbara Bello, Simone Maria Teresa, Bianchi Rita, Sinopoli Saverio, Silia Marilli, Sardone Maria Antonia; due ex studenti del RIGHI i Sig.ri Frulli Pasquale, Mattia Giovanni; Le Sig,re Paola Labile e Turi Giuliana del personale ATA del Righi e gli studenti Brigante Mattia della classe VBA e Lupo Daniele della classe 5AE.
Ogni squadra è stata composta da un capitano, due relatori e un uditore critico.
I dibattiti sono stati avvincenti e le sfide molto ben condotte dai nostri studenti che hanno partecipato con grande entusiasmo e bravura. I giudici, imparziali e molto “professionali” si sono immediatamente calati nei panni dei valutatori hanno partecipato con passione e divertimento alle sfide.
Responsabili dell’organizzazione e referenti presso We World per il nostro Istituto sono stati la Prof. Angela Pozzessere e il Prof. Giustino Melchionne.

Il velivolo U.A.V.(in foto), realizzato dagli allievi del corso di Aeronautica, può volare secondo due modalità:

  • Remota (telecomandato);
  • Autonoma (volo in completa autonomia perché gestito dal computer di bordo).

Il velivolo è gestito dalla scheda Ardupilot cioè un autopilota completamente programmabile (derivato dal più noto Arduino) e corredato di un modulo GPS e sensori di pressione, temperatura e velocità.

L’autopilota gestisce sia la stabilizzazione che la navigazione ed è in grado di effettuare un volo in completa autonomia svolgendo missioni di navigazione e rilievo fotografico (clicca per il filmato del volo)

uav1

uav2

 

Dal prossimo anno scolastico 2017/2018 il nostro Istituto arricchirà la propria offerta formativa con l'articolazione ENERGIA nell'ambito dell'indirizzo MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA. L'articolazione “Energia” approfondisce, in particolare, le specifiche problematiche collegate alla conversione e utilizzazione dell’energia, anche nelle forme alternative, ai relativi sistemi tecnici di controllo e alle normative per la sicurezza e la tutela dell’ambiente. Tale nuova articolazione si inserisce nella Mission dell' iItituto Righi, da anni impegnato, anche in collaborazione con  ENEA (Ente Nazionale Energie Alternative), in progetti inerenti il risparmio energetico e la tutela dell'ambiente.
Per ulteriori informazioni venite a trovarci le prossime domeniche di "Righi Scuola Aperta"

Area riservata

Area famiglie

Amministrazione trasparente

PON 2014-2020

La tua posta

email scuola

Link

logo miur hub url 

Recapiti

IISS Augusto Righi
La segreteria è aperta al pubblico dal Lunedì al Sabato dalle ore 10,30 alle ore 12,00.
+39 099 4791011

+39 099 4724731 (Succ. Paolo VI)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Please publish modules in offcanvas position.